IL DESTINO NON ESISTE (TESTO)

IL DESTINO NON ESISTE
(Testo: Eugenio Ciuccetti – Musica: Raffaele Rinciari)

Il destino non esiste
sono solo circostanze
che s’inseguono a vicenda
e conducono le danze.

Ogni tanto spunta il sole
ma sai già che dopo piove
e se c’era un po’ di luce
con un altro se ne va.

Tieni duro non scappare
prova a farti trasportare
non negare l’evidenza
non opporre resistenza.

Sono cose che succedono
e se fuggi poi t’inseguono
tanto vale starci dentro
e affrontare la realtà.

Non perdere altro tempo
per cercare di capire
se la storia ha una morale
e com’è che va a finire.

E’ inutile ostinarsi
se una cosa non funziona
meglio far finta di ignorarla
che prima o poi verrà da sola.

Piove, piove, sempre piove
che galleggi sulle suole
in attesa di un evento
di una vincita o chissà.

Di un amore, quello vero
per te eterno Calimero
un amore malandrino
tutto rosa e coi pois.

Ma il destino non esiste
quel ch’è certo esisti tu
che t’incazzi se la vita
si accanisce sempre più.

Ma è il suo modo di spiegarti
che sei solo un meccanismo
e che non puoi fare altro
che affidarti alla realtà.

Non perdere altro tempo
per cercare di capire
se la storia ha una morale
e com’è che va a finire.

E inutile ostinarsi
se una cosa non funziona
meglio far finta di ignorarla
che prima o poi verrà da sola.